Elezioni in Baviera, basta davvero un tocco di verde per rilanciare i progressisti europei?

I titoli odierni dopo le elezioni in Baviera rappresentano una sorta di sospiro di sollievo collettivo. Gli xenofobi anti europeisti non hanno sfondato mentre il frame narrativo si sposta sulla vittoria dei Verdi. Un passaggio importante che -assieme alle elezioni svedesi e in precedenza a quelle olandesi- ci regala un  panorama piuttosto variegato rispetto al [...]

School Firenze 2018 – Il programma

FEPS - EuDem School 2018 Firenze, 29-30 giugno 2018 Appunti per un programma progressista europeo. Euro, lavoro, immigrazione: salviamo l’Italia e l’Europa da populismi e sovranismi Programma Venerdì 29 giugno Istituto Universitario Europeo - Villa Salviati, Fiesole 15:00-16:30 Interventi di Claudio De Vincenti, già Ministro Coesione e membro Comitato Scientifico FEPS Riccardo Nencini, senatore e segretario [...]

La Regione e l’Europa, due miliardi in meno?

Con l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, dopo il 2020 il Veneto rischia di perdere 2,1 miliardi di fondi strutturali comunitari. È un argomento che va affrontato apertamente, aspettando anche il prossimo Governo che, in sede di Commissione, dica quale scenario intende sostenere: più o meno Europa? L’allarma arriva dal gruppo regionale del Partito Democratico, [...]

Le liste transnazionali al Festival di Sanremo

Causa la passione per la canzone italiana del nostro presidente, Francesco Cerasani, il direttivo EuDem è stato "invitato" a seguire il Festival di Sanremo. La disciplina prima di tutto, quindi alle 21 tutti davanti al televisore con il nostro bravo secchiello di pop-corn e WhatsApp aperto per i commenti. Però, restiamo degli inguaribili europeisti. Martedì [...]